La protesta - Terchio

Vai ai contenuti

Menu principale:

La protesta

 

A seguito della presentazione del progetto del secondo impianto idroelettrico di fronte al nostro paese, è stato fondato il gruppo "Amici di Groppodalosio" creato dai proprietari, residenti, vacanzieri, amanti e fruitori del paese di Groppodalosio e della Valdantena. Gli Amici di Groppodalosio hanno fondato il Comitato "No Centrale Terchio" per 1) opporsi al progetto della realizzazione dell'impianto, 2) coordinare le attività di protesta 3) seguire l'operato degli Enti e Amministrazioni competenti e interessati affinchè il progetto non venga approvato.

Stiamo prendendo contatti con altri comitati creati per la difesa del territorio in Lunigiana e nella Provincia di Massa-Carrara. Abbiamo fin da subito creato questo sito web per informare un pubblico più ampio possibile. Il sito verrà presto anche tradotto in inglese. Una volta completato creeremo anche un secondo sito web (in italiano e inglese) per far conoscere il nostro paese e la nostra valle e per valorizzarli. Su facebook abbiamo registrato la pagina facebook "No centrale Terchio" e il gruppo facebook "Amici di Groppodalosio".
Stiamo inoltre raccogliendo le firme di tutti quelli che vogliono esprimere un aprere contrario all'opera.
Abbiamo inoltre contattato la redazione di www.salviamoilpaesaggio.it che hanno gentilmente pubblicato nel loro sito web il nostro appello:

http://www.salviamoilpaesaggio.it/blog/2013/02/appello-contro-impianto-idroelettrico-sul-torrente-terchio/

Se siete solidali con noi e se volete far sapere a chi di competenza che anche voi siete contrari a quest'opera potete aiutarci in diversi modi:

 
 

1) Inviate un un email seguendo le istruzioni qui sotto. Più saranno le nostre voci, più diventerà difficile ignorarle.

Oggetto email
: No all'impianto fluviale Rio Terchio

Testo email: Con il presente email esprimo il mio parere contrario al progetto "Impianto idroelettrico ad acqua fluente Rio Terchio" (Comune di Pontremoli – MS) e tutto il mio supporto al Comitato "No centrale Terchio" nato per la difesa del torrente, del paese di Groppodalosio e della Valdantena (
www.nocentraleterchio.it). Confido da parte degli enti istituzionali interessati in un parere negativo all'opera e in una tutela incondizionata di un luogo ad alto valore storico-culturale e ambientale come quello del rio Terchio e dell'Alta Valle del Fiume Magra, dimostrato dalla presenza di numerose emergenze faunistiche e floristiche protette dalla Legge Regionale 56/2000. Il valore storico-culturale del borgo di Groppodalosio è dimostrato dal Piano di Recupero di Groppodalosio approvato a Gennaio 2013 dal Comune di Pontremoli, che considera Groppodalosio "per caratteri paesaggistici e tipologici un "unicum" del territorio pontremolese" e "nucleo di primaria importanza sotto l'aspetto storico - residenziale del territorio pontremolese ricompreso nel territorio della Valdantena

Indirizzi
:sindaco@comune.pontremoli.ms.it, t.zattera@provincia.ms.it, a.malagoli@provincia.ms.it, a.franchi@arpat.toscana.it, g.ciacchini@arpat.toscana.it, infomagra@adbmagra.it, l.grillotti@provincia.ms.it, annarita.bramerini@regione.toscana.it, info@nocentraleterchio.it

2) visitare la nostra pagina facebook (http://www.facebook.com/pages/No-centrale-Torrente-Terchio) , cliccare mi piace e farla conoscere ai vostri contatti su facebook

3) aiutarci a raccogliere le firme. Il foglio lo puoi scaricare qui (LINK). Le firme vanno cosi organizzate: nome e cognome, n.di un documento, firma. Le firme che raccoglierete ce le potete spedire per posta. Contattateci per email e vi daremo l'indirizzo a cui spedirle.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu