Fermiamo i predatori - Terchio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fermiamo i predatori

Il business dell'acqua

I PREDATORI DEI TORRENTI E DELL'ACQUA, BENE PUBBLICO CHE STA DIVENTANDO UN LUCROSO BUSINESS PER PRIVATI!!


Esistono delle società che offrono consulenza a chi decide di costruire impianti di produzione di energia rinnovabile. Queste società definiscono la loro mission così: "migliorare il mondo in cui viviamo!!"... e affermano che "le fonti di energia rinnovabile possono permettere uno sviluppo sostenibile e duraturo, senza che si danneggi la natura e l’ambiente, che presto potranno essere competitive anche senza incentivazioni grazie al miglioramento degli standard tecnologici, sono motivo di investimento diffuso e condiviso che crea benessere e garantisce qualità della vita all'uomo su questa terra".

Qui riportiamo alcune frasi per noi molto significative...secondo voi questi signori hanno a cuore il mondo in cui viviamo o semplicemente i loro SOLDI?

"....Il rendimento economico, l’affidabilità, la durata nel tempo, la certezza e l’efficienza degli impianti idroelettrici però è sicuramente la maggiore in assoluto, l' idroelettrico si sostiene da solo come investimento anche in assenza di incentivi, solo vendendo energia prodotta agli attuali prezzi di mercato. Prezzi di mercato che nel tempo sono sempre stati al rialzo...."

"....In caso di crac finanziario dei sistemi, l'idroelettrico è sicuramente un bene rifugio contrariamente ad altre fonti energetiche alternative un vero e proprio real estate delle rinnovabili, per tale ragione le autorizzazioni dell’idroelettrico sono tra le più ricercate dagli investitori e le meglio pagate in assoluto....." Avete paura della situazione economica attuale? Non investite nella borsa, ma nell'idroelettrico al sicuro dai crac finanziari!

"....Grazie all’attività di scouting continuamente svolta tramite la ns. struttura c’è la possibilità di soddisfare tanto le richieste per le taglie più piccole , quanto quelle più importanti con la disponibilità di oltre 200 siti già studiati e disponibili....." Ci piacerebbe sapere come li scelgono i siti...

".....Al fine di poter proteggere l’investitore dai rischi dello sviluppo il programma prevede una serie di “paracaduti” atti a preservare i fondi anticipati nel tempo per lo sviluppo del programma. Ad esempio nel caso il progetto dovesse bloccarsi per qualsivoglia causa “esterna” , il Committente avrà gratuitamente la possibilità di passare ad un sito avente caratteristiche similari col costo delle sole spese vive del percorso fatto fino a quel momento. E’ quindi possibile anche rivendere l’autorizzazione ottenuta sul mercato delle autorizzazioni, in modo da poter ottenere un rapido beneficio sui fondi anticipati per il rischio e le scelte assunte....." Tutelano i soldi dei loro clienti....le persone che protestano contro una centrale sono una "
qualsivoglia causa “esterna ""?

".....La proposta è rivolta a chi desidera investire nell’idroelettrico, ma senza impegnare forti somme con PACCHETTI A PARTIRE DA € 25.000, che vi consentiranno di ottenere: scouting, studio preliminare, della normativa e dei vincoli tecnici, riferibile al sito individuato, gestione diretta dei rapporti con le amministrazioni locali, realizzazione completa di n.1 progetto di mini-idroelettrico, presentazione e gestione della relativa pratica fino ad AUTORIZZAZIONE..."

Si possono proporre investimenti privati su UN BENE CHE E' PUBBLICO? Il bene pubblico è l'acqua, è il torrente, è tutto l'ecosistema naturale, è il paesaggio, è il silenzio, è la naturalità del luogo, è la sua integrità storico-culturale. Ma a questi signori frega qualcosa che i siti che propongono ai loro clienti che voglio investire soldi al sicuro dai crac finanziari, sono spesso e volentieri in aree ad alto valore conservazionistico e naturalistico? Che queste zone sono ormai poche in Italia e qui vi trovano rifugio specie animali e vegetali a rischio di estinzione? Che sono zone ad alto valore paesaggistico che non possono essere deturpate da opere di cemento? Che quel paesaggio è frutto dell'interazione tra ambiente, storia e cultura delle comuntià che ci vivono e per questo è identificativo di luoghi e persone? Che l'imposizione di tali investimenti privati causano forti tensioni e malcontento sociale? Che sono spesso e volentieri in aree fragili dove intervenire con camion, escavatori e cemento aumenta il dissesto idrogeologico? Che l'inquinamento acustico causato dalle turbine è dannoso alla salute di chi vive nelle vicinanze?

 
Torna ai contenuti | Torna al menu